Manifestazioni

In Valle d’Aosta sono presenti diverse manifestazioni dedite all’audiovisivo; contenitori culturali ove poter incontrare autori, appendere e confrontarsi. Le opere e le tematiche affrontate si sono negli ultimi anni orientate all'impegno nella salvaguardia ambientale/naturalistica e nella presentazione della realtà dei popoli frontalieri. La Fondazione Film Commission Valle d’Aosta è a vostra disposizione per facilitare il contatto e l’interazione con ognuna di queste realtà.

Il Cervino CineMountain, festival internazionale di film di montagna più alto d’Europa che si svolge ai piedi del Monte Cervino, è uno degli eventi centrali della programmazione culturale estiva della regione Valle d’Aosta.

Se la sua posizione geografica (si svolge a quota 2000 metri) gli vale il titolo di Festival più alto del mondo, la natura del suo programma e dei suoi intenti lo configurano, assieme al Festival di Trento, come la più importante realtà interamente dedicata al cinema di montagna in Italia.

Sin dalla prima edizione, nel 1998, è la montagna la vera protagonista, ma la montagna è anche il “pretesto” per affrontare tematiche strettamente correlate ad essa: l’ambiente, il clima, l’avventura, lo sport, la cultura e la storia. Tra i vari premi nelle diverse categorie, dal CAI, Club Alpino Italiano, viene assegnato quello per il miglior film di alpinismo.

Il Gran Paradiso Film Festival è un festival internazionale dedicato al cinema naturalistico con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della conoscenza del patrimonio naturale e di far maturare una sensibilità di pieno rispetto per l’ambiente.

Nasce nel 1984 e si svolge nella suggestiva cornice del Parco Nazionale Gran Paradiso, istituito nel 1922 per proteggere lo stambecco regnante.

Il Festival si compone di tre diverse sezioni:

  • Concorso Internazionale - dedicato ai lungometraggi ed ai mediometraggi di produzione internazionale dedicati alla natura

  • CortoNatura - dedicato ai cortometraggi di finzione, di animazione od ai documentari

  • De Rerum Natura - un ciclo di eventi per l’approfondimento del tema della Natura

FRONTDOC è un festival dedicato al Cinema di Frontiera Internazionale, un luogo aperto che esplora il tema dei confini nelle sue più diverse accezioni (geografiche, politiche, culturali, religiose e sociali).

Si manifesta un cinema capace di raccontare la realtà contemporanea, i suoi drammi e le sue contraddizioni.

Attraversando le barriere convenzionali fra il documentario e altri linguaggi espressivi, come il cinema di finzione, l’animazione e la sperimentazione video si spalancano orizzonti di visione inediti e inusuali su una caleidoscopica varietà di storie, personaggi ed esperienze di vita provenienti da tutto il mondo.

All’interno del festival si concretizza lo strumento denominato FRONTLAB, che è un laboratorio per lo sviluppo e il finanziamento di progetti documentari, destinato ad autori europei e caratterizzato da un forte spirito transfrontaliero.

Un festival di frontiera, in una terra di frontiera.