Archivi multimediali

ARCHIVALP

L'archivio audiovisivo online Archivalp - Archives Audiovisuelles Transfrontalières, nato da un progetto Interreg III A Italia/Svizzera che prevedeva la promozione, la conservazione e la diffusione del patrimonio culturale audiovisivo, presenta gli aspetti specifici della realtà della Valle d'Aosta attraverso la raccolta di immagini anteriori al 2000.
I beni audiovisivi che concorrono ad individuare e valorizzare le peculiarità della cultura regionale sono gratuitamente visionabilli nella sezione Fondi di questo sito.


SITO WEB

B.R.E.L.

Il BREL è l'istituzione che promuove, svolge e coordina varie attività di ricerca a carattere etnografico e linguistico sul territorio regionale della Valle d'Aosta. Come centro di documentazione, il BREL dispone di un considerevole archivio audiovisivo che continua ad arricchirsi di anno in anno.
Uno dei settori più importanti è costituito dalla fototeca che raccoglie attualmente oltre 350.000 immagini di una ventina di autori locali. Oltre a comprendere una grande varietà di soggetti, la fototeca del BREL offre una significativa testimonianza relativa alla storia del documento fotografico attraverso l'evoluzione dei supporti, dalle lastre in vetro degli ultimi decenni del XIX secolo sino alle recenti immagini a colori su diapositiva o su supporto digitale, passando per la lunga stagione della pellicola in rullo nel periodo del secondo dopoguerra.
Una volta raccolto, quest'importante patrimonio richiede un'accurata attività di conservazione degli originali ed una catalogazione dettagliata, in modo da favorire la diffusione al pubblico delle immagini e dei loro contenuti.

Principali fondi fotografici:
BERARD
BIONAZ
BROCHEREL-BROGGI
CHAMPION
D'HERIN SERIS
DOMAINE
FUSANOTTI
MEYNET
RONC
WILLIEN


SITO WEB

SITO WEB

AVAS

L’Associazione Valdostana Archivi Sonori è stata fondata nel 1980. Il suo obiettivo è quello di costituire archivi sonori per la raccolta di tutto il materiale audio concernente la realtà valdostana. La sua attività non è legata solamente alla conservazione delle testimonianze orali, ma anche alla loro diffusione affinché le conoscenze delle persone più anziane restino patrimonio anche per le nuove generazioni. L’A.V.A.S. si occupa quindi della raccolta, conservazione, riproduzione, trascrizione e catalogazione del materiale sonoro e della sua diffusione attraverso concorsi, trasmissioni radiofoniche e televisive, pubblicazioni, realizzazione di filmati, esposizioni con relative visite guidate per le scuole, serate a tema.
Attualmente l’Associazione conta un archivio 5.000 audiocassette, la realizzazione di 15 esposizioni, la costituzione di 10 fondi fotografici per un totale di 8755 foto, 36 pubblicazioni, la realizzazione di 23 programmi audiovisivi, 180 trasmissioni RAI.

Principali fondi:
FONDS DÉSIRÉ MEYNET
GRAT RONC
PÉAQUIN
ORESTE BONIFACE
BROCHEREL
LOUIS LANIER
BENJAMIN BAUDIN
BOVARD
FUSINAZ
VITTORIO BESSO
FONDO A.V.A.S


SITO WEB

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA

L’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in Valle d’Aosta conserva nel suo archivio una sezione fotografica costituita da circa 15.000 fototipi fra positivi, negativi e diapositive, originali e in copia, relativi alla storia del XX secolo, con particolare riferimento alla storia locale; si identificano ampie sezioni relative al movimento resistenziale e alla liberazione della Valle d’Aosta.
Il patrimonio iconografico è costituito da fondi privati e da un insieme di immagini che sono state identificate con la denominazione Fondo Istituto.

Principali fondi fotografici:
OCTAVE BÉRARD
JOSEPH BRÉAN
BRIVIO-FRACASSA
FLAVIEN CASALE
SEVERINO CAVERI
CGIL
LAURENT CHABLOZ
FEDERICO CHABOD
RODOLPHE COQUILLARD
SILVIO GRACCHINI
FAUSTO GUILLET
GIUSEPPE LAMBERTI
CLAUDIO MANGANONI
MARTINET-DOLCHI
MASSIMO MOLA DI LARISSÉ
RENZO OLMI
ANDREA PAUTASSO
PCI-LE TRAVAIL
MICHELE RETEGNO
MICHELE TOSCO
RENÉ WILLIEN


SITO WEB