Dati chiave

La regione ha due nomi ufficiali: Regione Autonoma Valle d'Aosta (in italiano) e Région Autonome Vallée d'Aoste (in francese).

In lingua walser è denominata Augschtalann (versione Töitschu, Issime) o Ougstalland (versione Titsch, Gressoney). 

Nel dialetto valdostano si usa dire Réjón otonomma Val d'Outa (o Réjón otonoma Val d'Outa).

TERRITORIO

Coordinate: 45°44ʹ14ʺN 7°19ʹ14ʺE

Confini: a nord Svizzera (distretti di Entremont, di Hérens e di Visp nel Canton Vallese), a ovest Francia (dipartimenti dell'Alta Savoia e della Savoia, nella regione Alvernia-Rodano-Alpi), a sud Piemonte (città metropolitana di Torino) a est (province di Biella e di Vercelli)

Area: superficie di 3.263 km² / 2.027 mi² (regione più piccola d'Italia)

Cima più alta: Monte Bianco, 4.810,02 m

Valichi di confine: Colle del Piccolo San Bernardo e il Colle del Gran San Bernardo

Trafori: traforo del Gran San Bernardo 5,8 km, traforo del Monte Bianco 11,6 km

SISTEMA POLITICO

Regione: autonoma a statuto speciale

Capo del governo: Presidente della Regione, capo dell'amministrazione regionale e rappresentante della Regione

Sistema economico: autonomia finanziaria

Comuni: 74

DEMOGRAFIA

Popolazione: 128.000 abitanti

Capoluogo: Aosta, popolazione 34.000

Lingue: Italiano (ufficiale), francese (ufficiale), francoprovenzale valdostano (riconosciuta), walser (protetta), piemontese

Personalità legate: Anselmo di Canterbury, Bosone I di Challant, Caterina di Challant, Giorgio di Challant, Émile Chanoux, Innocenzo Manzetti, Jean-Baptiste de Tillier, Piero Chiambretti

ECONOMIA

Prodotto interno lordo: 4.442 milioni di euro (0,28% PIL nazionale - dati 2016)

Valore pro capite: 34.000 euro

Settore primario: 1,6% su PIL regionale

Settore secondario: 21,0 % su PIL regionale

Settore terziario: 77,4 % su PIL regionale